Esplora contenuti correlati

Telefono e Posta Elettronica

Data di pubblicazione: 12/07/2019
Data di ultimo aggiornamento: 10/12/2019

Obblighi di pubblicazione concernenti l'organizzazione delle pubbliche amministrazioni

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano le informazioni e i dati concernenti la propria organizzazione, corredati dai documenti anche normativi di riferimento. Sono pubblicati, tra gli altri, i dati relativi:

d) all'elenco dei numeri di telefono nonchè delle caselle di posta elettronica istituzionali e delle caselle di posta elettronica certificata dedicate, cui il cittadino possa rivolgersi per qualsiasi richiesta inerente i compiti istituzionali.

Numeri di Telefono

Comune Porte

Indirizzo: Via Nazionale, 102 Porte TO 10060 Italia
Tel. Uffici: 0121/303200
FAX: 0121/303084

Scuola Elementare "Giuseppe Rossazza"
Indirizzo: Via Lossani, 13 Porte TO 10060 Italia
Tel. 0121/201666

Scuola Materna
Indirizzo: Via Lossani, 9 Porte TO 10060 Italia
Tel. 0121/201666


Posta elettronica istituzionale

Generale

comune@comune.porte.to.it

Sindaco

sindaco@comune.porte.to.it

Uffici Protocollo/Anagrafe/stato civile/polizia/commercio comune@comune.porte.to.it
Uff. Contabilità/elettorale

ragioneria@comune.porte.to.it

Uff. Tecnico lavori pubblici

tecnico@comune.porte.to.it

Segretario Comunale: Avv. Alessandra Ferrara

segretario@comune.porte.to.it


Posta elettronica certificata

Casella di posta elettronica certificata (PEC)          porte@cert.alpimedia.it

La Posta Elettronica Certificata (detta anche PEC) nasce con l'obiettivo di trasferire in ambito digitale il concetto di “Raccomandata con Ricevuta di Ritorno” con evidenti vantaggi in termini di rapidità di consegna rispetto alla posta tradizionale.
 Rispetto alla posta elettronica standard la PEC garantisce la sicurezza e la certificazione della trasmissione. 
Il valore legale è assicurato dai Gestori di posta PEC del mittente e del destinatario checertificano:

  • la data e l’ora dell’invio del messaggio dal parte del mittente;
  • la data e l’ora dell’avvenuta consegna del messaggio al destinatario;
  • l’integrità del messaggio e di eventuali allegati nel processo di trasmissione dal mittente al destinatario.

I gestori di posta certificata forniscono anche, al mittente e al destinatario, notifica di eventuali anomalie verificatesi durante la trasmissione.
La comunicazione ha valore legale solo se sia il mittente sia il destinatario utilizzano la PEC

Normativa

Riferimenti Normativi: D.Lgs 33/2013 - art 13, c. 1 lett. d Art. 13